Lettori fissi

giovedì 3 luglio 2014

Riciclo delle vaschette di polistirolo

 
Le vaschette di polistirolo che contengono gli alimenti di solito finiscono subito nella spazzatura (si spera almeno che vadano nel contenitore per il riciclaggio...) però si possono riutilizzare per ottenere delle decorazioni.
Basta lavarle, togliere le parti curve ed usare quelle piatte, fustellandole e colorandole con gli alcohol ink. Cambiano decisamente faccia  :-)
Un tipo di polistirolo molto bello è quello che a volte si trova nelle confezioni delle trousse da trucco o dei profumi: è ad alta densità, liscio, sottile e un po' perlato (il ricciolo nella foto è stato tagliato da quello).
Se poi si vogliono usare anche le parti curve delle vaschette di polistirolo, un tutorial interessante è quello della bravissima Dr Sonia (grazie per la condivisione!)

Edito: ho approfondito e il "polistirolo" liscio e sottile che tanto mi piace, in realtà è polietilene espanso... Su quello presto un altro post

10 commenti:

  1. What a wonderful idea! I am going to save this to my bookmarks so I can use this the next time I get packaging in a box.

    Hugs!

    RispondiElimina
  2. Thank you so much for linking to my blog...sure appreciate it. Chris came along and told me about your awesome post. Love the way you have made such pretty embellishments
    Thank you so much for sharing this awesome idea.Have pinned it here:Recycling Crafts with link back to your site.

    RispondiElimina
  3. Thank to you so much, Dr Sonia! I will follow your pinterest board, there are very interesting things

    RispondiElimina
  4. Belli, davvero belli questi cuori! È da pochissimo che ho trovato il tuo blog, ma devo dirti che mi piace molto e in particolare per due cose. Uno: i colori che usi; hanno delle sfumature e una brillantezza particolari ed è uno dei temi che voglio approfondire. Due: (e in questo è quasi unico) nella varietà di materiali che riesci a riciclare. Devo guardarmi attorno con più attenzione e trovare anch'io le potenzialità da riciclo degli oggetti apparentemente inutili. Grazie per le tue condivisioni e di nuovo brava!

    Mariangela

    RispondiElimina
  5. Grazie Mariangela per la tua iscrizione e per il bel feedback!!
    Tu sei molto brava e professionale, fai lavori precisi e curati.
    Io vado per tentativi, "a ispirazione" (e non sempre ce l'ho). Però la fantasia non mi manca :-) Quando creo il mio tavolo è sommerso di roba di ogni genere.... e poi ne uso un decimo se va bene :-O
    ... Immagino invece il tuo, ordinato e con lo stretto necessario per fare esattamente quello che ti sei ripromessa.
    Ho molto da imparare da te, ti seguo molto volentieri e studio le tue creazioni. A presto, qui o là :-))

    RispondiElimina
  6. Il mio tavolo ordinato? Ah ah ah! Se mio marito non chiede il divorzio è solo perché anche lui ama creare! Sono in realtà per carattere ordinata e precisa, ma come avrai visto le ultime settimane per me sono state molto produttive, perciò ti invito a casa mia a mettere un po' di ordine... ;-D
    A parte gli scherzi, l'ispirazione nessuno ce l'ha 24 ore su 24. Anch'io, come tutti, ho i miei alti e bassi creativi. La differenza tra me e te è che io uso quasi esclusivamente la carta, perché è un materiale che adoro, ma sperimentare è bello e trovo il tuo blog di grande ispirazione.
    Bye bye!

    Mariangela

    RispondiElimina
  7. Le tue parole mi consolano... quando finisco di creare sembra che in casa ci siano stati i ladri... tutto e ovunque sottosopra!!! Riciclare i materiali significa tenere di tutto e di più.... e poi sperimentando si va per tentativi... quindi il disordine è sovrano!
    In realtà anche io adoro la carta, ma ho la tendenza a pensare sempre ad usi alternativi delle cose e dei materiali che mi capitano... Così li metto nel ripostiglio, pensando che ci potrei creare qualcosa... ed ultimamente ho deciso di sperimentare senza procrastinare più. Da quando ho la Big shot non ho più scuse ;-)

    RispondiElimina
  8. ma che bello leggere la vostra chiaccherata!!!!!!

    Devo però ammettere che trovare il tavolo di una creativa completamente ordinato mentre lavora mi metterebbe ansia.....
    Anzi!!!!! credo sia veramente impossibile!!!!!
    :D :D :D

    Ma tornando alle cose serie: splendida anche questa idea creativa :D
    Tu sei la maestra degli alcool ink :D Usi anche il diluente?

    Grazie anche per questa stupenda idea :D

    bacioooooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Manuela, grazie per la visita!
      Per diluente (quello che serve per dare gli effetti) uso il normalissimo alcool rosa del supermercato che costa pochi centesimi: funziona a meraviglia!! ;D

      Elimina
  9. How lovely it looks Alice and Thank you so much once again for participating in my 5 Million Page-views Celebration

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento, è molto gradito!
Thanks for your comment, it's very appreciate!