Lettori fissi

domenica 22 giugno 2014

Fiori con foglietti acchiappacolore

Vi è mai capitato di mettere in lavatrice i "foglietti acchiappacolore" e toglierli pensando: "che belle tonalità, è quasi un peccato buttarli"?
Dopo averne buttato a bizzeffe, ho deciso di fare un esperimento (anche se i foglietti stavolta erano di un colore per niente accattivante!!)
Li ho tagliati con la Big Shot, cinque foglietti per volta, li taglia benissimo e non si sfilacciano. Quelli di alcune marche sono molto somiglianti alla carta, altri sono di stoffa sintetica tutta bucherellata.

 
Li ho spruzzati con i miei colori spray fatti in casa e li ho assemblati con fermacampioni e bottoncini. Niente di speciale, ma l'idea può essere utile, magari per qualche mixed media.

 


2 commenti:

  1. Aaaaaaaaaaaaahhhhhh!!!!!! Che rabbia! Avrò buttato centinaia di questi foglietti, a volte con delle belle sfumature rosse o azzurre, e non ho mai pensato a una cosa del genere! Che idea!
    Verrò a trovarti spesso!

    Mariangela

    P.S. Ho appena risposto al tuo commento sui miei fiori di feltro. Poi mi sa che stasera faccio un bucato colorato...

    RispondiElimina
  2. :-))) Più i vestiti perdono colore e meglio è...! :-)))
    Passerò anche io a trovarti spesso, ho già adocchiato dei bellissimi post che voglio vedere con calma. Ti ho risposto anche sul tuo blog

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento, è molto gradito!
Thanks for your comment, it's very appreciate!